Contatti

Via Cuneo, 20

12025 Dronero (CN) Italy

+39 0171918213

info@sild.it

Guida per la pulizia e la manutenzione del legno

Verificare il tipo di finitura del parquet consultando la documentazione fornita. Il pavimento in legno potrebbe essere stato trattato con vernice all’acqua, olio o cera. Indipendentemente dalla finitura utilizzata il lavaggio del parquet avviene sempre nelle stesse modalità con detergenti diversi in base alla finitura, mentre la cura o manutenzione straordinaria dello stesso avviene in modo diverso. Una corretta pulizia e manutenzione garantisce lunga vita al parquet.

L’operazione più importante quotidiana è aspirare il parquet, mentre il lavaggio può avvenire anche con meno frequenza.

Non utilizzare vaporelle o robot lava-pavimenti in quanto le prime utilizzano temperature troppo alte che rovinano la finitura mentre e i secondi acqua che penetra nel pavimento oppure prodotti troppo chimici ed aggressivi.

Mantenimento Ordinario. L’acqua è la prima nemica del parquet, e questo è vero anche quando si parla di lavaggio, che va effettuato con l’ausilio di un panno appena inumidito in acqua tiepida con l’aggiunta di detergenti neutri. Attenzione quindi a strizzare bene lo straccio e a utilizzare solo prodotti neutri appositi per parquet. Da evitare, invece, prodotti chimici aggressivi come ammoniaca, candeggina, alcool o prodotti generici che potrebbero danneggiare irreparabilmente il legno.

Mantenimento Straordinario. Per mantenere un parquet sano, robusto e di bell’aspetto è importante effettuare, oltre alle pulizie ordinarie, azioni più profonde e mirate, distinte per tipologia di parquet. Questi interventi di manutenzione straordinaria servono infatti a ridare lucentezza al legno, nutrendolo a fondo e riparandone le micro abrasioni, e vengono fatte con cadenza variabile (mensile o annuale a seconda del traffico), sempre solo dopo aver eseguito la normale procedura di pulizia ordinaria. Le finiture a vernice all’acqua necessitano un mantenimento poco frequente: almeno ogni sei mesi e con maggiore frequenza a seconda del traffico. Questo viene effettuato per ravvivare il parquet con l’utilizzo di un prodotto di semplice utilizzo: un protettivo antimacchia e antiusura che rigenera la vernice. Per il parquet trattato ad olio e/o cera il mantenimento è consigliato anche più volte l’anno utilizzando prodotti specifici per nutrire nutrire, proteggere ravvivare e rendere idrorepellente il vostro parquet.

Macchie sul parquet. I parquet SILD sono trattati con finiture a vernice all’acqua o ad olio/cera che hanno una buona impermeabilità alle macchie. Per togliere eventuali macchie/unto/sporco creatosi nel pavimento si consiglia di usare una spugna umida imbevuta di detergente per parquet (lo stesso utilizzato per il mantenimento ordinario). Per sporco ostinato utilizzare detergente puro. Non utilizzare mai abrasivi o spugne aggressive. Per nessun motivo utilizzare o porre a contatto il parquet con sostanze corrosive, aggressive o prodotti che possono contenere anche in minime quantità componenti aggressivi naturali e/o chimici, o abrasivi.